Ritorna

News, Scuola Daro

L'aria dell'elefante, l'orecchio della luna

In occasione della Settimana contro il razzismo, Scuola Daro ospiterà un doppio appuntamento imperdibile.

 

1. "L'aria dell'elefante, l'orecchio della luna"
workshop creativo a cura dell'artista Anđela Rončević


Di cosa si tratta?

Sapete che, per esempio, in kazako la @ è chiamata «l'orecchio della luna» e i popcorn in farsi si traducono come «aria dell'elefante»?

In pratica, i partecipanti al workshop guidati da Anđela Rončević individueranno alcune parole ed espressioni nella propria lingua d'origine o in una lingua conosciuta, che cambiano completamente di significato nella traduzione da una lingua all'altra. A esse si aggiungeranno quelle già individuate nel corso delle settimane che precedono il workshop dagli iscritti al laboratorio Babel L'altralingua (laboratorio di scrittura in italiano L2 promosso dal Festival di Letteratura e Traduzione Babel, che si svolge regolarmente presso la biblioteca interculturale BiblioBobab).
Si passerà poi alla trasposizione in forma di creazione artistica di questa ricchezza linguistica: in concreto, l'obiettivo è quello di realizzare tutti insieme un libro a fisarmonica («leporello») in cui verranno illustrate le suddette parole ed espressioni sperimentando varie tecniche artistiche (stampe con il tetrapak, tempere, collage, ecc.).

Il libro verrà poi depositato presso la biblioteca BiblioBaobab e disponibile per la consultazione a tutti gli interessati.

 

La partecipazione è aperta a tutti, popolazione locale e straniera.

 

Data: sabato 23 marzo 2024


Ora: 14.00 – 17.30


Luogo: Scuola Daro, centro di socializzazione interculturale, via Centrale 2 – Bellinzona

 

Evento gratuito.
Posti limitati (massimo 20 persone).
Età consigliata: dai 12 anni.

Iscrizione dal 26 febbraio al 15 marzo inviando email a sofia.santi@cooperativabaobab.ch o telefonando al numero 079 509 26 40.

 

2. A seguire è previsto un momento di incontro e dibattito, aperto a tutte e tutti, condotto da Paolo Buletti e Francine Rosenbaum e con la partecipazione di Anđela Rončević.
In questa seconda parte si rifletterà sul linguaggio, che è il mezzo principale attraverso il quale le persone comunicano tra loro: comprendere le differenze linguistiche e rispettarle è essenziale per favorire una comunicazione efficace e la comprensione reciproca tra individui di diverse culture e origini. Si potrà attribuire ulteriore significato al lavoro svolto durante il workshop cercando di far interagire tra di loro le parole e le espressioni trovate. Ci si focalizzerà sui possibili punti di contatto e di distanza che i diversi modi di raccontare il mondo offrono.

 

Evento gratuito e aperto a tutti (anche a coloro che non hanno partecipato al workshop).


Gli appuntamenti si inseriscono nell'ambito della Settimana contro il razzismo 2024 sostenuta dal Servizio per la lotta al razzismo (SLR) e dal Programma d'integrazione cantonale (PIC).

9 Febbraio 2024

 

Sostieni anche tu la Cooperativa Baobab!


Siamo una società cooperativa senza scopo di lucro, riconosciuta d’utilità pubblica e esentasse. Le nostre attività sono possibili grazie al sostegno finanziario di enti pubblici e di donazioni private.

 

Il vostro contributo permette di mantenere gratuite e accessibili a tutti le proposte della Cooperativa.

 


Come sostenerci

 

BAOBAB cooperativa

Cooperativa Baobab

Via Vincenzo Vela 3
6500 Bellinzona

Tel. 091 835 43 25
info@cooperativabaobab.ch

 

BiblioBaobab
Via Magoria 10
6500 Bellinzona

Tel. 091 835 44 26

biblio@cooperativabaobab.ch

 
PIC Info Famiglie

Torna su