Ritorna

News, Scuola Daro

«Il razzismo cosa c'entra con me?»

Di cosa si tratta?

Di due laboratori teatrali, volti alla creazione con i partecipanti e le partecipanti di una performance teatrale di strada sul tema del razzismo e delle discriminazioni.
Questa performance verrà recitata in una piazza ticinese, nello specifico al mercato di Bellinzona, durante la settimana cantonale contro il razzismo 2024.
Il progetto si prefigge di sensibilizzare la popolazione ticinese, di tutte le età e origini, al fenomeno del razzismo, ai suoi meccanismi e manifestazioni, tramite la mediazione di attività teatrali.

 

Quando?

• 9 marzo 2024 ; 10:00-14:00
Laboratorio 1: sensibilizzazione al tema del razzismo attraverso tecniche teatrali.

• 10 marzo 2024 ; 10:00-14:00
Laboratorio 2: creazione della performance teatrale di strada.

• 23 marzo 2024 ; 10:00-13:00
Laboratorio 3: rappresentazione con il gruppo di partecipanti della performance teatrale di strada, recitata varie volte su 2 ore. La performance è accompagnata da uno stand informativo.

 

Dove?

9 e 10 marzo: Centro di socializzazione interculturale Scuola Daro, Via Centrale 2, 6500 Bellinzona.


23 marzo: mercato di Bellinzona.

 

Chi è invitato a partecipare ai laboratori?

Tutte le persone maggiorenni, di differenti origini, con e senza percorso migratorio alle spalle, residenti in Ticino. I laboratori proposti sono intergenerazionali. E’ richiesto un livello di italiano che permetta dei piccoli scambi verbali sulla tematica, ma non é necessaria una piena padronanza della lingua.

Per partecipare ai laboratori non serve aver già fatto teatro!

 

I laboratori sono proposti come un luogo di incontro e condivisione, in cui ogni partecipante possa esprimersi liberamente e sentirsi a suo agio, in uno spazio di parola e movimento che assicura il rispetto e la sicurezza di ognuno. 

 

I laboratori sono gratuiti.

Le persone interessate possono contattare telefonicamente e/o via e-mail Maura Robertazzi ai seguenti recapiti: tel. 075 416 44 81 o maura.robertazzi@metisarte.org.

 

Evento promosso nell'ambito della Settimana contro il razzismo 2024 dall'Associazione Metis’Arte Ticino, con il sostegno del Servizio Cantonale per l’Integrazione degli Stranieri e il Servizio Federale di Lotta contro il Razzismo.


METIS’ARTE Ticino é nata a Biasca nel dicembre 2022. E’ parte integrante di Métis'Arte Svizzera, un'associazione con sede a Losanna che si occupa dal 2005 di inclusione, multiculturalità, sensibilizzazione alle problematiche sociali attraverso l’arte e promozione dei diritti umani. Frutto dell'incontro tra persone di origini e appartenenze diverse, professionisti nell'area del lavoro sociale e dell'arte, si occupa della creazione di progetti socio-artistici, opere di teatro partecipativo e formazioni nell’ambito della multiculturalità (www.metisarte.org).

4 Febbraio 2024

 

Sostieni anche tu la Cooperativa Baobab!


Siamo una società cooperativa senza scopo di lucro, riconosciuta d’utilità pubblica e esentasse. Le nostre attività sono possibili grazie al sostegno finanziario di enti pubblici e di donazioni private.

 

Il vostro contributo permette di mantenere gratuite e accessibili a tutti le proposte della Cooperativa.

 


Come sostenerci

 

BAOBAB cooperativa

Cooperativa Baobab

Via Vincenzo Vela 3
6500 Bellinzona

Tel. 091 835 43 25
info@cooperativabaobab.ch

 

BiblioBaobab
Via Magoria 10
6500 Bellinzona

Tel. 091 835 44 26

biblio@cooperativabaobab.ch

 
PIC Info Famiglie

Torna su