Punto d'incontro per diritti di visita sorvegliati
in caso di separazioni difficili e riavvicinamento dei figli ad uno dei genitori.

Queste prestazioni sono fornite solo su mandato delle Autorità regionali di protezione, dalle Preture, dalla Magistratura dei minorenni o dagli Uffici di aiuto e protezione. Gli operatori sono educatori, psicologi e operatori sociali attivi nell'educazione. Sono a carico della famiglia e non sussidiate.